Registro carico e scarico rifiuti

NOVITÀ
I formulari d’identificazione dei rifiuti possono essere vidimati gratuitamente, anche online, sul sito vivifir.ecocamere.it
Il titolare, il legale rappresentante o persona delegata può accedere al sito con CNS, SPID o CIE e generare il proprio formulario, che sarà associato a un codice univoco che sostituisce di fatto la vidimazione tradizionale presso gli sportelli della Camera di commercio o dell’Agenzia delle Entrate. Per saperne di più consulta la pagina dedicata del sito.

Il Registro di carico e scarico è un documento di tipo formale che deve contenere tutte le informazioni relative alle caratteristiche qualitative e quantitative dei rifiuti prodotti, trasportati, recuperati, smaltiti e oggetto di intermediazioni.

Il Formulario di identificazione per il trasporto dei rifiuti è il documento di accompagnamento per il trasporto di rifiuti, definito dal D.M. Ambiente n. 145 del 1 aprile 1998. Garantisce la tracciabilità del flusso dei rifiuti nelle varie fasi del trasporto, dal produttore/detentore al sito di destinazione.

 

REGISTRO DI CARICO E SCARICO RIFIUTI

Dal 13 febbraio 2008, data di entrata in vigore del D.Lgs. n. 4 del 16/01/2008, i Registri di carico e scarico dei rifiuti devono nuovamente essere vidimati dalle Camere di Commercio. La vidimazione può essere effettuata esclusivamente presso la Camera di Commercio di competenza in base alla sede legale o ad una sede secondaria o unità locale.
In proposito, per la Camera di Commercio Monte Rosa Laghi Alto Piemonte occorre rivolgersi all’Ufficio Registro delle Imprese.
L’impresa deve compilare il frontespizio del registro e, ove necessario, riportare su ogni pagina la denominazione dell’impresa, il tipo di libro e la numerazione progressiva.

Costi

Diritti di segreteria: € 25,00 per ogni Registro, indipendentemente dal numero delle pagine, all’atto della vidimazione.
Tali diritti possono essere pagati in contanti, oppure con bancomat o carta di credito  oppure tramite PagoPA (previa emissione di avviso di pagamento da parte dell'ufficio).
Imposta di bollo: non dovuta;
Tassa di concessione governativa: non dovuta.

Presentarsi allo sportello del Registro delle Imprese con il modello L2 compilato.

La Provincia di Novara con nota in data 3/4/2008 ha fornito parere positivo, in accordo con quanto già espresso dalla Regione Piemonte in data 13/2/2008, sulle indicazione relative alla vidimazione dei registri carico e scarico che Unioncamere ha portato a conoscenza con una circolare

 

FORMULARI DI IDENTIFICAZIONE PER IL TRASPORTO DEI RIFIUTI (DM 1/04/98 n.145)

L'ufficio Registro delle imprese è competente della bollatura dei formulari anche presentati da soggetti non iscritti al Registro. La bollatura viene effettuata in esenzione da bollo, tasse di concessioni governative e diritti di segreteria, presentando l'apposito modello L2 debitamente compilato e sottoscritto da chi presenta il formulario per la bollatura.

Modulistica
Modulo Dimensione Tipologia Versione
Modello_L2.pdf Modulo L2 88 KB pdf
Contatti
Unità organizzativa
Tutela e Regolazione del Mercato - Ufficio Ambiente
Email
regolazione.mercato@pno.camcom.it
PEC
regolazione.mercato@pec.pno.camcom.it

ORARI:

Sedi di Vercelli, Biella e Novara: da lunedì a venerdì: 09.00 - 12.30 
Sede di Baveno: lunedì, mercoledì e venerdì: 10.00 - 12.30

 

Recapiti telefonici:
Sede di Baveno 0323.912852
Sede di Biella 015.3599328/323
Sede di Novara 0321.338285 

Sede di Vercelli 0161.598247

 

Ultima modifica
Ven 25 Feb, 2022