Attività soggette a requisiti

La Camera di Commercio, in base all'attuale normativa, è l'amministrazione competente a verificare il possesso dei requisiti professionali e/o morali richiesti dalla specifica normativa di settore per il legittimo svolgimento delle seguenti attività:

  • Agenti d'affari in mediazione – L. 39/1989 (compresi i Procacciatori d'affari ed i Consulenti nel settore immobiliare)

  • Agenti e rappresentanti di commercio – L. 204/1985

  • Autoriparatori - L. 122/1992

  • Commercio all’ingrosso – D.Lgs. 114/1998

  • Imprese di facchinaggio - DM 221/2003

  • Imprese di pulizia – L. 82/1994

  • Impiantisti - DL 37/2008

  • Mediatori marittimi – L. 478/1968

  • Spedizionieri – L. 1442/1941.

Tali attività sono soggette, ai fini del legittimo esercizio, alla presentazione di idonea comunicazione/segnalazione certificata di inizio attività di cui all’art. 19 della legge 241/1990 con cui deve essere autocertificato il possesso, da parte dell’impresa, dei requisiti specificamente richiesti dalla relativa normativa di settore.

Pertanto ciascuna delle predette attività può essere legittimamente iniziata solo ed esclusivamente dalla data di avvenuta presentazione della Comunicazione/SCIA, tramite Comunicazione Unica per l'avvio dell'attività, al registro delle imprese.

A seguito dell’entrata in vigore del D.Lgs 222/2016 (Decreto Madia), concernente i regimi autorizzatori, per alcune delle predette attività le relative comunicazioni/SCIA/SCIA unica, previste per l’esercizio di ciascuna specifica attività, devono essere presentate anche allo sportello Unico Attività Produttive (SUAP) competente, tramite il portale www.impresainungiorno.gov.it .

La Camera di Commercio è tenuta a valutare la sussistenza dei requisiti previsti dalla legge per l'esercizio di attività regolamentate esclusivamente nel corso dell'istruttoria delle pratiche presentate al Registro Imprese o all'Albo Artigiani e pertanto non rilascia pareri preventivi in merito.

Tutte le informazioni necessarie all’espletamento degli adempimenti pubblicitari e alla verifica preventiva del possesso dei requisiti richiesti per l’esercizio di ciascuna attività regolamentata sono reperibili consultando le apposite schede presenti sul Supporto Specialistico Registro Imprese (SARI).

Ulteriori informazioni circa gli adempimenti amministrativi richiesti ai fini del legittimo avvio di attività regolamentata sono reperibili attraverso l’utilizzo del servizio ATECO.

Contatti
Unità organizzativa
Registro Imprese
Email
registro.imprese@pno.camcom.it
PEC
registro.imprese@pec.pno.camcom.it

ORARI:

Sedi di Vercelli, Biella, Novara: da lunedì a venerdì: 9.00 -12.30 - Sede di Baveno: da lunedì a venerdì: 10.00 -12.30

Recapiti telefonici:
Sede di Baveno 0323.912811
Sede di Biella 015.3599360
Sede di Novara 0321.338220
Sede di Vercelli 0161.598230

Ultima modifica
Gio 23 Giu, 2022